Frullatore a immersione: quanto costano i modelli migliori?

Frullatore a immersione: quanto costano i modelli migliori?

Volete comprare un frullatore a immersione ma non avete idea di cosa proponga il mercato? Conviene in questi casi porsi qualche domanda, per avere chiaro in mente quale sarà l’utilizzo effettivo del frullatore. In commercio infatti ci sono modelli di tutti i tipi e per tutte le tasche, a partire dai prodotti economici che possono costare anche meno di 20 euro.

I prodotti a basso prezzo

Nel mondo dei frullatori a immersione i modelli a basso prezzo, stiamo parlando di cifre intorno ai 20 euro, sono adatti ad un utilizzo sporadico e solo per frullare o emulsionare. Si tratta quindi di modelli con una dotazione di accessori per frullatore a immersione minima: un singolo bicchiere e una singola asta con coltelli. Spesso hanno un motore che non ha potenze superiori ai 300-400 watt e in molti casi l’albero coltelli è in plastica o è impossibile staccarlo dal corpo motore. Se si utilizza questo elettrodomestico solo per emulsionare la maionese e per qualche zuppa all’anno, si tratta dei modelli migliori possibili. Fermo restando che è bene evitare i frullatori con asta fissa, perché molto difficili da lavare.

Prodotti di fascia media

I frullatori a immersione di fascia media hanno un prezzo molto vario, che dipende dalla potenza del motore e dal numero di accessori disponibile. In genere si tratta di oggetti che hanno un costo intorno ai 50-70 euro e che permettono un utilizzo leggermente più ampio. Un motore più potente, con potenza superiore ai 450 watt, e la presenza di un bicchiere a grattugia, sono elementi che consentono di usare questo elettrodomestico anche per grattugiare il formaggio o di preparare pesti e battuti con diversi alimenti.

I top di gamma

I modelli di frullatore a immersione non solo hanno motori molto potenti, ma sono venduti in confezioni che comprendono un’ampia gamma di accessori. Un motore più potente non solo permette di frullare, sminuzzare e impastare anche composti più duri e compatti, ma anche di utilizzare più a lungo l’elettrodomestico. Gli accessori disponibili sono molto vari, si va dall’asta con coltelli per rendere le patate un soffice purè, morbido e gonfio, fino al bicchiere che rende il nostro frullatore un vero robot da cucina, con tante lame e coltelli adatti ad ogni tipo di ricetta. I prodotti di alta qualità consentono anche di acquistare gli accessori separatamente, in modo da arricchire l’elettrodomestico nel corso del tempo, o da sostituire gli accessori che si usurano maggiormente.

Share
  • Contenuto bloccato  
  • Contenuto bloccato  
  • Contenuto bloccato  
  • Contenuto bloccato  
  • Contenuto bloccato  
  • Contenuto bloccato  
    Contenuto bloccato