Cosa possiamo fare con le opzioni?

Cosa possiamo fare con le opzioni?

Chi investe nelle opzioni binarie con il proprio broker di trading, non avrà certamente fatica nell’individuare quali siano i destini potenziali del proprio contratto di impiego. Tuttavia, anche a costoro potrà giovare compiere un piccolo passo indietro, e scoprire quali possano essere le sorti di un’opzione, almeno sotto il profilo teorico.

Cominciamo con ordine. Il primo destino potenziale di un’opzione è il suo esercizio. Attraverso l’esercizio dell’opzione l’investitore entrerà in possesso delle azioni o degli strumenti finanziari cui fanno riferimento. Quando pertanto un investitore desidera poter comprare le azioni di una società, potrà pagare il differenziale di prezzo tra lo strike price (cioè, il prezzo di esercizio dell’opzione) e il sottostante, con versamento di un premio.

Se quanto sopra è chiaro, è altrettanto chiaro che potrebbe non esservi affatto la convenienza a esercitare un’opzione, poichè il differenziale sopra anticipato non porterebbe alcun beneficio all’investitore. Dunque, una seconda modalità di trattazione dell’opzione è semplicemente quella di farla scadere, senza fare nulla: l’investitore avrà perso il prezzo dell’opzione, ma non dovrà sopportare ulteriori conseguenze.

Infine, vi è una terza modalità di iniziativa: la negoziazione. Il diritto insito nell’opzione può infatti essere venduto a terzi: in questo caso il possessore dell’opzione potrà cercare di lucrare sulla differenza tra il prezzo di acquisizione del diritto, e quello di vendita.

In aggiunta a quanto sopra, si tenga conto come, in realtà, tutto dipenda altresì dalla tipologia di opzione acquistata. Se infatti si acquista un’opzione Call, ci si conferisce il diritto (ma non l’obbligo!) di acquistare titoli finanziari a un prezzo stabilito precontrattualmente ed entro una data stabilita, dietro pagamento di un corrispettivo premio. L’opzione put è invece il diritto (ma non l’obbligo) di vendere titoli finanziari a un determinato prezzo di esercizio prefissato ed entro una data stabilita, dietro il pagamento di un corrispettivo premio.

Share
  • Contenuto bloccato  
  • Contenuto bloccato  
  • Contenuto bloccato  
  • Contenuto bloccato  
  • Contenuto bloccato  
  • Contenuto bloccato  
    Contenuto bloccato