Come ridare vita a un vecchio camino

Come ridare vita a un vecchio camino

Il vostro vecchio camino sembra dare un pugno nell’occhio all’interno della casa? Vi consigliamo di provare uno dei suggerimenti che sotto abbiamo scelto di riassumere per voi, e che potrebbero rendere il caminetto più attraente, valorizzando al meglio tutto il contesto.

In prima istanza, sappiate che una delle cose più veloci e trasformative che potreste fare a un camino obsoleto è quella di dipingerlo. Se avete una superficie in mattoni o comunque solida, la vernice conferirà un aspetto fresco e moderno. Per evitare errori dannosi, soprattutto in sede di vendita, optate per un tono neutro come il bianco. Se volete portare un po’ di personalità in più nella vostra stanza, il camino è sicuramente un ottimo modo per creare un affascinante punto focale, anche con un colore audace.

Ancora, se il vostro è un camino semplice, potete dargli un aspetto personalizzato con un elemento materico come i mattoni, la pietra, il legno di recupero o le piastrelle. Ognuna di queste aggiunte incrementerà il carattere di questo spazio domestico: alcuni si possono inoltre realizzare facilmente ed economicamente, con un progetto fai-da-te, mentre altri potrebbe essere il caso di farli realizzare da un professionista.

Altre volte, non sarà necessario ricomporre l’intero camino per dargli un aspetto nuovo. Semplicemente, potete farlo aggiungendo o cambiando la mensola che si trova sopra il camino, aggiungendo qualcosa di nuovo e fresco. Ad esempio, una mensola in metallo o di legno riciclato fornirà un sacco di carattere aggiuntivo, e lo farà sembrare nuovo.

Infine, ricordate che la cosa più semplice che potete fare è posizionare un’opera d’arte vicino al caminetto. È sufficiente un bel quadro che incombe su di esso o anche alcuni quadri più piccoli sulla mensola.

Share
  • Contenuto non disponibile
    Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"